11 Novembre 2021
Mercato Contadino di Campagna Amica al Bagna Cauda Day 2021

Il Mercato Contadino di Campagna Amica Asti aderisce al Bagna Cauda Day 2021

Tre, le soluzioni: #Kit Bagna-CaudainBox (anche in e-commerce),

#Shop Bagna-CaudaFaidaTe e #Bagna-Cauda DayConviviale

Bagna Cauda, verdure e vino… tutto il sapore dell’autunno monferrino 

*****************

Il Mercato Contadino di Campagna Amica Asti aderisce al Bagna Cauda Day 2021

con tre diverse formule, per essere a portata di mano e di gusto per tutti.

COME? Smart&Slow un piatto agile da preparare e lento da consumare

DOVE? In corso Alessandria 271 ad ASTI Mercato Contadino di Campagna Amica

LE 3 SOLUZIONI

#1.3 Kit Bagna-CaudainBox. Kit preconfezionato x 2 persone contenente: un vasetto di Bagna-Cauda (olio evo, acciughe e aglio), una bottiglia di Barbera d’Asti, un sacchetto di taralli, due foujot con candeline e due bavagli “Quarta dose!”.

Versione anche in E-COMMERCE su www.enotecamica.it  

#2.3 Shop Bagna-CaudaFaidaTe. Al Kit Bagna-CaudaInBox è possibile abbinare il Kit di Verdure già dosate, oppure, scegliere la soluzione Shop Bagna-CaudaFaidaTe acquistando VERDURE fresche di STAGIONE direttamente dai produttori e olio evo con acciughe dalla Cooperativa Pescatori Cinque Terre di Portofino, il tutto presso il Mercato Contadino Coperto di Campagna Amica in corso Alessandria 271 ad Asti.

QUANDO? Nei giorni di apertura del Mercato Contadino (mercoledì, venerdì e sabato in orario 9-14)

#3.3 Bagna-Cauda DayConviviale. Semaforo Rosso. Conviviale lenta direttamente presso la Sala Degustazioni e Polifunzionale del Mercato Contadino di Campagna Amica.

COSA? Bagna-Cauda (olio E.V.O., acciughe e aglio) con Verdure di Stagione, Carne Cruda e uova. QUANDO? venerdì 26 e sabato 27 novembre / venerdì 3 dicembre (ore 20,00)  

POSTI disponibili: 40. VINI in abbinamento dalla Selezione dell’EnotecAMICA.

QUOTA: euro 25 (inclusi: dolce, acqua e caffè).

PRENOTAZIONI: 337 1120058 – info@enotecamica.itwww.enotecamica.it

“Non potevamo che abbracciare con entusiasmo questa fortunata kermesse di cultura e sapori della tradizione piemontese – apprezza Presidente Coldiretti Asti Marco Reggio; - i prodotti agroalimentari del Mercato Contadino di Campagna Amica e quelli enologici dell’EnotecAmica vanno a nozze con l’intingolo più gustoso e goloso della stagione autunnale”.

Il Mercato di Campagna Amica si conferma un presidio del cibo “sano”, presso il quale trovare frutta e verdura di stagione, carni di allevamenti selezionati, pane con lievito madre cotto a legna, farine di grani antichi, legumi, confetture, zafferano, nocciole e creme spalmabili con Nocciola Piemonte, latte e formaggi vaccini e di capra, birra artigianale e miele biologico, oltre che 500 etichette di eccellenza enoica astigiana, firmata dai produttori Coldiretti Asti.

“Il Mercato Contadino di Campagna Amica Asti e l’EnotecAmica sono un luogo accogliente e amicale nel quale l’agricoltura si fonde con esperienza, tradizione, sostenibilità e passione: un luogo dove fare cultura a tutto tondo – prosegue il Direttore Coldiretti Asti Diego Furia; - un luogo, altresì, dove conoscere e conoscersi, fare la spesa direttamente dal produttore e condividere esperienze sempre nuove e interessanti come, tra le tante, il Bagna Cauda Day”.

Dopo la pandemia, il Bagna Cauda Day ritornerà quest’anno IN PRESENZA, più ricco e atteso che mai, in oltre 100 ristoranti/agriturismi astigiani, piemontesi e nel resto del mondo. Tra questi, Coldiretti ASTI sarà una prestigiosa New Entry, con ben tre proposte uniche e originali.

Dall’Associazione Astigiani, che da nove anni promuove l’evento, confermano: “Il Bagna Cauda Day di quest’anno ha il profumo speciale della voglia di ripartire nel rispetto delle regole e con un pizzico di ironia.  Tutti i bagnacaudisti, che nell’ultimo fine settimana di novembre e nel primo week end di dicembre andranno negli oltre 130 locali aderenti, riceveranno il bavagliolone in stoffa “Quarta dose!”, firmato da Sergio Ponchione, un modo per dire che, dopo i vaccini, una bella bagna cauda aiuta a stare in salute”.

Sergio Miravalle, direttore della rivista Astigiani aggiunge: “Siamo contenti che anche la Coldiretti creda nel nostro progetto di divulgazione culturale e ricordiamo un altro obiettivo importante: il Bagna Cauda day contribuirà a finanziare la nascita del Bosco degli Astigiani a Viatosto su un terreno di oltre 5 ettari messo a disposizione del Comune dalla Banca d’Asti. Andando a mangiare la bagna cada si contribuisce a far crescere un grande parco pubblico nel segno della sostenibilità ambientale a tutela della biodiversità”.

APP Campagna Amica
Leggi tutti gli articoli

Leggi tutti gli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi