15 Aprile 2020
Coldiretti: successo degli agriturismi di Campagna Amica

In Piemonte consegnati 3500 pasti a domicilio nella settimana di Pasqua; Da inizio emergenza migliaia di persone aiutate con diversi atti di solidarietà

Grande richiesta per la consegna dei pasti a domicilio: sono stati 3500 quelli consegnati in Piemonte in una settimana, grazie al servizio degli agriturismi di Campagna Amica che hanno portato, soprattutto per le festività pasquali, gusto e tradizione nelle case. Anche nell'Astigiano i consumatori hanno accolto con favore le proposte degli otto agriturismi aderenti all'iniziativa: “Cascina Papa Mora” di Cellarengo; “Cascina Borio” di Villafranca d'Asti; “Cascina San Nazario” di Montechiaro d'Asti; “La Topia del Caporale” di Asti Fr. San Marzanotto; “I Tre Tigli” di Asti Fr. Montegrosso Cinaglio; “La Stella Polare” di Villanova d'Asti; “Il Buon Seme” di Asti Fr. Sessant; “Tre Colline in Langa” di Bubbio.

Le famiglie, infatti, non hanno rinunciato a cercare soddisfazione nel cibo, nonostante siano state costrette, giustamente, a passare Pasqua e Pasquetta tra le mura domestiche.

In questo momento difficile – afferma Giovanna Soligo presidente provinciale degli Agriturismi di Campagna Amica -, i cuochi contadini continuano a cucinare per gli italiani, nel rispetto delle tradizioni e della stagionalità. Il nostro obbiettivo è garantire una tavola, anche per tutti i ponti di primavera, “apparecchiata” a casa direttamente con prodotti freschi e di qualità nell’ambito della campagna #MangiaItaliano e a difesa del territorio, dell’economia e del lavoro”.

Una Pasqua diversa dal solito certamente – spiegano Marco Reggio, presidente di Coldiretti Asti e Diego Furia, direttore Coldiretti Asti – ma che ha visto anche un grande spirito imprenditoriale nell’adattarsi e reinventarsi per far fronte alle difficoltà. Ecco che sia gli agriturismi sia le aziende di Campagna Amica, in tutto una quarantina nell'Astigiano, hanno aderito al servizio di consegna a domicilio per pasti e spesa offrendo un’opportunità sia a chi ha optato per mettersi ai fornelli sia a chi ha scelto di gustare le tipiche ricette del periodo. Continuano anche le azioni di solidarietà, attivate dalla federazione di Asti e dalle aziende di Campagna Amica, che hanno già permesso di raggiungere migliaia di persone da inizio emergenza”.

Prosegue l’iniziativa della “Spesa Sospesa” con cui è possibile fare una donazione tramite bonifico bancario. Con il denaro raccolto Campagna Amica provvederà ad acquistare, presso i propri agricoltori, i prodotti di qualità che saranno consegnati gratuitamente alle famiglie più bisognose. Al momento della donazione occorre indicare nella causale, oltre a Spesa Sospesa Campagna Amica ASTI, anche il nome, il cognome e l'indirizzo comprensivo del comune di residenza per far arrivare la spesa nella propria provincia, IBAN: IT43V0200805364000030087695.

Elenco aziende Spesa a domicilio:

Spesa a domicilio Asti 8 aprile

APP Campagna Amica
Leggi tutti gli articoli

Leggi tutti gli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi